Rimedi vibrazionali

guida-alla-cristalloterapia_ab56e9925a2094f9547230aa7e196608
Cristalloterapia
La cristalloterapia si basa sulla conoscenza e sull’utilizzo delle interazioni tra pietre e cristalli e i processi energetici vitali. Pietre e cristalli, infatti, assorbono ed emettono un’energia specifica che dipende dalla loro forma, dalla composizione chimica e dal colore.
Proprio queste interazioni possono essere sfruttate per riequilibrare lo stato energetico dell’individuo, aiutandolo a ritrovare una condizione di maggiore benessere e per armonizzare gli ambienti in cui egli vive.

Cromoterapia
La cromoterapia è un’altra tecnica di riequilibrio energetico: in questo caso si sfruttano le vibrazioni di fasci di luce colorata irradiati direttamente sulla pelle per stimolare determinati punti e zone. Ogni colore ha infatti una specifica frequenza che permette di trattare vari disturbi e blocchi, riarmonizzando le parti in cui si manifesta lo squilibrio.

Floriterapia e acque vibrazionali
Con queste tecniche viene utilizzata l’energia riequilibrante di determinati fiori e di acque provenienti da particolari fonti. Si tratta di rimedi utilizzati sulla cute localmente, su tutto il corpo tramite il massaggio e per uso interno. Grazie alle frequenze da essi veicolate, agiscono direttamente sulla sfera emozionale e mentale e indirettamente sul piano fisico, riportandoli al loro naturale equilibrio.

Fitoterapia e oligoterapia
La fitoterapia si avvale delle proprietà curative di specifiche erbe e piante officinali per riequilibrare in modo profondo le funzioni alterate dell’organismo: in questo modo ristabilisce uno stato di maggior benessere e aiuta a prevenire eventuali evoluzioni patologiche.
L’oligoterapia si basa invece sull’assunzione di quantità minime di oligoelementi, minerali presenti solo in tracce nell’organismo, ma fondamentali per lo svolgimento delle attività cellulari.
Assunti con l’alimentazione, a causa di scorrette abitudini alimentari o della carente qualità degli alimenti stessi, può succedere che siano insufficienti o mal funzionanti.
L’oligoterapia aiuta a ristabilire le normali attività fisiologiche, prevenendo possibili disturbi fisici e psichici.

  • Condividi